La Prostatectomia robotica

La Prostatectomia robotica

La prostatectomia radicale è un intervento che consiste nella rimozione della prostata e delle vescicole seminali ad essa collegate.
La prostatectomia può essere per via robotica (collegamento di un robot che viene comandato dal chirurgo e fa da tramite per la esecuzione dell’intervento).
Non esistono attualmente metodiche alternative, né per la diagnosi, né per la terapia, in grado di assicurare risultati a lungo termine (>10 aa) superiori a quelli ottenibili con la prostatectomia radicale.I vantaggi della prostatectomia robotica sono una ridotta degenza e una convalescenza più agevole insieme alle esigue perdite di sangue intraoperatorie. È per questo che la prostatectomia robotica è oggi la tecnica più diffusa è utilizzata nel mondo.
Share