Biografia

54dbef_f215e

Il dott. Alberto Pansadoro è Urologo presso la UOC la Urologia l’Azienda Ospedaliera S. Maria in Terni dotata del nuovissimo Da Vinci XI e centro specializzato nel trattamento chirurgico robotico del tumore della prostata.
Visita e opera altresì privatamente in attività libero professionale presso la Casa di Cura Pio XI primo centro privato a Roma a dotarsi del Robot Da Vinci.

Diplomato in Medicina e chirurgia con lode nel 2001. Ha conseguito nel 2006 la Specializzazione in Urologia con lode presso la Università Sapienza di Roma. Dal 2006 al 2009 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Tecnologie Avanzate in Chirurgia” presso il dipartimento di Urologia “U. Bracci” del Policlinico Umberto I in Roma con la finalità dell’introduzione delle tecniche Mini-Invasive nel Dipartimento di Urologia. E’ stato in Germania dove ha frequentato l’unità di Chirurgia Mininvasiva del Dipartimento di Urologia dell’Ospedale “Le Charité” di Berlino, successivamente a Londra presso il Middlesex Hospital ed ha poi speso un anno e mezzo della sua formazione presso il Centro di Urologia Laparoscopica e Robotica a Bordeaux eseguendo come primo operatore più di 50 interventi in laparoscopia ed assistendo in più di 100 interventi di chirurgia robotica. A 29 anni ha eseguito la prima prostatectomia radicale laparoscopica effettuata presso il Dipartimento di Urologia del Policlinico Umberto I e da allora al 2010 ha avviato l’installazione e lo sviluppo della laparoscopia urologica sempre presso tale Dipartimento. Membro della “European Association of Urology” (EAU) e della “Società Italiana di Urologia” (SIU). Ha preso parte come relatore e come aiuto chirurgo a numerosi congressi e corsi nazionali ed internazionali. E’ revisore delle più importanti riviste urologiche internazionali. E’ docente come urologo al blocco operatorio presso il centro, IRCAD-EITS a Strasburgo in Francia. Autore e coautore di capitoli di libro e di numerosi articoli su riviste scientifiche nazionali ed internazionali. Si è dedicato in questi anni in particolare alla Chirurgia Laparoscopica e Robotica, all’oncologia urologica e alla chirurgia ricostruttiva dell’apparato urinario. Nel 2013 a soli 36 anni è stato il più giovane chirurgo ad operare in diretta al Congresso Internazionale “Challenges in Laparoscopy & Robotics” a Pechino in Cina. Dal 2010 al 2015 è stato Urologo presso il reparto di “Chirurgia Urologica-Andrologica e Tecniche Mini-Invasive” dell’Azienda Ospedaliera S. Maria in Terni. Da fine 2015 a tutto il 2017 lavora come Urologo presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma. Nel 2018 torna all’’Azienda Ospedaliera S. Maria in Terni.

Share